FAQ informazioni sul MEPA

Come arrivo sul portale del MEPA?

L’Ente dovrà entrare nel sito www.acquistinretepa.it, inserire le proprie credenziali di accesso e nella HOME

Quali strumenti servono per poter operare su Acquisti in rete?

  • Personal computer (altri devices tipo tablet, smartphone) con connessione alla rete internet
  • Kit di firma digitale: smart card contenente il certificato di firma; lettore di smart card; software di firma digitale per apporre la firma ad un documento e per lettura file firmati

Come trovo AccessiWay sul MEPA?

Gli Enti hanno a disposizione 3 modalità di ricerca all’interno del MEPA: Descrizione del servizio, Nome fornitore, Codice articolo fornitore.

  • Descrizione del servizio → Nella barra di ricerca scrivere la descrizione del servizio “Accessibilità web per siti”, se non ci saranno altri fornitori ad aver utilizzato la stessa descrizione visualizzerete la lista dei nostri prodotti, con la possibilità di procedere all’acquisto cliccando su AGGIUNGI AL CARRELLO.
  • Nome fornitore → Nella barra di ricerca scrivere il nome del fornitore “ACCESSIWAY”, visualizzerete la lista dei nostri prodotti, con la possibilità di procedere all’acquisto cliccando su AGGIUNGI AL CARRELLO.
  • Codice articolo fornitore → Nella barra di ricerca scrivere il codice articolo del fornitore “2.acsw_3.0”, visualizzerete la lista dei nostri prodotti, con la possibilità di procedere all’acquisto cliccando su AGGIUNGI AL CARRELLO.

In tutti e tre i casi, nel momento in cui viene messo il servizio a carrello, l’ente avrà la possibilità di creare un ORDINE DIRETTO, una TRATTATIVA DIRETTA o una RDO.

Posso ordinare direttamente sul Mercato elettronico?

Sì, per alcune categorie e merceologie dei Bandi Beni e Servizi del MEPA è possibile ordinare direttamente dal catalogo del fornitore.

Ordini e negoziazioni stipulati sul MEPA necessitano la marca da bollo?

Sì, secondo un parere dell’Agenzia delle Entrate i contratti stipulati sul MEPA sono riconducibili ai contratti conclusi attraverso scrittura privata. Per questo motivo, tali contratti sono soggetti al pagamento dell’imposta di bollo.

Cosa si intende per fatturazione elettronica alle P.A.?

La Legge 244/2007, modificata dal Decreto Legislativo 201 del 2011, ha istituito l’obbligo di fatturazione elettronica verso la Pubblica Amministrazione. Sulla base di questa previsione, la Pubblica Amministrazione non può più accettare le fatture in forma cartacea, né può procedere al relativo pagamento.

Tutte le P.A. ricadono nell'obbligo di ricezione di fatture elettroniche?

L’obbligo è relativo alle Pubbliche Amministrazioni inserite nel conto economico consolidato e individuate ai sensi dell’articolo 1, comma 3 della legge 31 dicembre 2009, n.196 (Legge di contabilità e di finanza pubblica). Inoltre, in conformità alla normativa, le Amministrazioni sono tenute ad accettare le fatture elettroniche anche nel formato europeo.

Dove sono reperibili tutte le informazioni sulla fatturazione elettronica?

Tutte le informazioni utili sulle tematiche, la normativa di riferimento, la documentazione tecnica sulla fattura elettronica, le modalità di trasmissione e i servizi di supporto e assistenza, sono disponibili su www.fatturapa.gov.it, un sito dedicato esclusivamente alla fatturazione elettronica verso le Pubbliche Amministrazioni.

Per richiedere supporto di natura informativa è possibile utilizzare il form on-line disponibile sul medesimo sito o in alternativa contattare il numero verde 800 299 940.

Che firma digitale devo avere per operare su Acquisti in rete?

Puoi utilizzare qualsiasi Kit di firma digitale acquistato presso uno degli Enti certificatori autorizzati. L’elenco è reperibile sul sito dell’AGID – Agenzia per l’Italia digitale – https://www.agid.gov.it/it/piattaforme/firma-elettronica-qualificata/prestatori-servizi-fiduciari-qualificati.