Logo Opes Italia con a fianco uno stemma italiano e la scritta "Ente di promozione sportiva riconosciuto dal Coni"

Vince l’accessibilità con OPES e AccessiWay

OPES è l’ente impegnato nella promozione e organizzazione di numerose iniziative in campo atletico e ricreativo. Collabora con le Associazioni Sportive Affiliate muovendosi a carattere locale, regionale e nazionale. Quando si parla di sport, ci si dimentica di quanto sia fondamentale essere educati alla competizione, al gioco, alle dinamiche di squadra, alla vittoria e alla sconfitta per fare tesoro di quanto appreso e indirizzarlo verso una vastissima gamma di aspetti della vita comune. Certo è che a risaltare siano in primo luogo l’allenamento ed il vigore fisico, così come l’affinamento delle abilità strategiche necessarie a portare a casa un risultato sempre più soddisfacente. Esistono però altri aspetti  su cui l’attività sportiva può aprire porte di grande valore.

Socializzazione, collaborazione, condivisione, un’alternativa vincente in risposta alla solitudine, alla stigmatizzazione e all’esclusione delle persone erroneamente percepite come “troppo diverse”. La connessione con l’Accessibilità, una volta ampliata questa prospettiva, giunge spontanea.

Se OPES crede nello sport come mezzo per la trasmissione di valori, AccessiWay, insieme all’ente sostiene che la possibilità di poter coltivare e conoscere tali valori non debba essere in alcun modo limitata dalla presenza di disabilità.

Cambiare le cose è possibile, e se AccessiWay intende farlo rendendo internet completamente accessibile entro il 2025, rimuovendo le barriere invisibili portate da una digitalizzazione ancora tristemente esclusiva, OPES si muove per l’abbattimento di ostacoli tangibili, architettonici e sociali, per celebrare la diversità e l’inclusione tramite lo sport e l’attività fisica. Poter stringere questa collaborazione con OPES è per AccessiWay motivo di grande orgoglio, un consistente  passo avanti per arrivare a segnare un punto fondamentale nella partita contro l’inaccessibilità e la discriminazione.

Perché come OPES dichiara:

Non sempre un ottimo atleta è un grande uomo, ma un buon uomo è sempre un ottimo atleta."
FacebookInstagramTwitterLinkedIn

Scopri se il tuo sito web è accessibile!

Analizza il tuo sito