Come possiamo aiutarti?

accessWidget
accessWidget raccoglie informazioni dell’utente?

AccessiWay è conforme GDPR perché non vengono processati o salvati dati personali o sensibili dell'utente finale. L'unico dato personale che viene trasmesso ai nostri server è l'indirizzo IP.

Il software lavora lato Client in sessione locale, quindi gli altri dati che trattiamo (puramente tecnici: attributi css ed elementi html) vengono salvati in “Local Storage” e non nei server di AccessiWay.

Perché si verificano errori con strumenti come WAVE e Lighthouse?

Strumenti di test come WAVE e Lighthouse sono strumenti gratuiti per controllare il livello di accessibilità del tuo sito web. Questi strumenti sono utili per controllare gli elementi di base di un sito come link duplicati, gerarchie dei titoli, titoli duplicati, la mancanza di descrizioni delle immagini (Alt Text), o etichette ARIA.‍

Tuttavia, accessWidget è uno strumento che lavora in sessione locale lato client: questo vuol dire che strumenti di compliance di questo genere non saranno in grado di rilevare le regolazioni di accessWidget. Questo succede perché accessWidget è progettato per attivarsi esclusivamente nel momento in cui un utente lo triggera a seconda delle proprie necessità. Ciò implica che non siano modifiche permanenti sul sito. Questo assicura che tutte le regolazioni siano facilmente attivabili e che l’esperienza di navigazione dei visitatori del sito che non hanno bisogno di queste modifiche non venga influenzata in alcun modo.

Pertanto, poiché gli strumenti di compliance non accedono a un sito Web sotto forma di tecnologia assistiva, non saranno in grado di analizzare la presenza accessWidget su un sito web e le relative regolazioni di accessibilità che ne derivano.

AccessiWay si carica lentamente e appare dopo troppo tempo?

AccessiWay è progettato per caricarsi in modo asincrono con il tuo sito, il che significa che verrà caricato e visualizzato esclusivamente una volta completato il totale caricamento del sito web. Questo per:

Rendere l’intero sito accessibile, non solo parti specifiche di esso. Non intaccare la velocità del sito o le sue prestazioni in alcun modo. Il sistema AccessiWay impiega 0,2 secondi a caricarsi, il che significa che il tempo di caricamento del tuo sito influenzerà il tempo che ci vuole per visualizzare AccessiWay. Ad esempio: se il tuo sito viene caricato in 4 secondi, AccessiWay apparirà in 4,2 secondi. Se il tuo sito viene caricato in 8 secondi, allora AccessiWay apparirà in 8,2 secondi.

Se sei interessato a controllare il tempo di caricamento del tuo sito, ti consigliamo un sito chiamato Pingdom. Puoi accedere al seguente link: https://tools.pingdom.com.

Se ritieni ancora ci possa essere un errore con il caricamento di AccessiWay, ti preghiamo di contattare uno dei nostri rappresentanti per provare a risolvere il tuo problema il prima possibile.

Perché AccessiWay non compare sul mio sito?

PERCHE' NON COMPARE PARTE II

4) Errore di cache del sito web: diversi sistemi consentono di ottimizzare la velocità di caricamento del tuo sito web memorizzando nella cache script e stili. Ogni volta che hai bisogno di aggiornare il tuo sito, come ad esempio durante l’installazione di AccessiWay, dovrai anche cancellare la cache del tuo sito web per una corretta installazione. Consigliamo di trovare il modo migliore per cancellare la cache nel sistema che si utilizza e svuotarlo, dopodichè si dovrebbe essere in grado di vedere accessiWidget installato e funzionante.

5) Conflitto di script: In casi molto rari, uno script presente sul tuo sito può entrare in conflitto con accessWidget e la sua capacità di caricarsi sul sito. Per verificare se questo è il caso avremo bisogno di ispezionare il vostro sito come fatto nel passaggio 2 (Premere F12). Dopo aver controllato se sia questo il caso, fare clic sulla scheda “Console”. Se vedi qualcosa che riguarda accessWidget, o acsb in questa vista, significa che questo è il motivo per cui accessWidget non è apparso sul tuo sito. Se questo è il caso, si prega di contattare uno dei nostri rappresentanti tramite la live chat o via mail support@accessiway.com.

Se il problema persiste nonostante le soluzioni proposte, non esitate a contattare il nostro Customer Service al numero aziendale +39 01119622826 o tramite la chat presente sul nostro sito web: saremo felici di assistervi ulteriormente e risolvere il problema il più rapidamente possibile.

In che modo accessWidget aiuta le persone non vedenti?

Cosa fa AccessiWay per risolvere il problema?

accessWidget utilizza l’apprendimento automatico per scansionare, analizzare e interpretare ogni elemento della pagina allo stesso modo degli utenti vedenti. Quindi, utilizza attributi ARIA e varie regolazioni del comportamento per fornire un contesto completo agli screen reader. Ciò consente agli utenti non vedenti di navigare nei siti in modo accurato. Menu a discesa, moduli, popup, icone e pulsanti sono tutti inclusi nel processo. Inoltre, utilizza la visione artificiale e processi di riconoscimento ottico per fornire descrizioni accurate alle immagini che verranno lette all’utente dallo screen reader. L’Intelligenza artificiale effettua queste modifiche di accessibilità in automatico sulla sessione browser degli utenti che le richiedono. Ogni volta che verrà attivato il profilo di navigazione per Utenti Non Vedenti (alt + 1) avverranno le seguenti regolazioni:

- Gli attributi ARIA vengono aggiunti automaticamente per le modifiche del contesto e del comportamento, per ottimizzare gli elementi nel modo più completo ed efficiente. Ad esempio, determinare i menu principali, la struttura dell’intestazione e il riconoscimento delle icone importanti.

- Viene aggiunto automaticamente un testo alternativo relativo alle immagini (ALT Text), utilizzando una efficace tecnologia di riconoscimento delle immagini per aggiungerne descrizioni elaborate e accurate.

- Viene garantita una corretta navigazione senza l’utilizzo del mouse o trackpad ma semplicemente utilizzando i tasti della tastiera che funzioneranno da comandi. Questo inserendo una corretta gerarchizzazione ed etichettatura dei vari elementi che compongono un sito.

In che modo accessWidget aiuta le persone con disabilità fisiche/motorie?

I problemi sul web

Generalmente, nel contesto di un sito web le discapacità fisiche e motorie sono definite dall’impossibilità di utilizzare il mouse per navigare. In generale, una tastiera può fare tutto quello che un mouse può fare. Il problema è che la maggior parte dei siti web non sono ottimizzati per la navigazione da tastiera, il che significa che gli elementi delle pagine non rispondono alle azioni comandate. Di conseguenza, questi siti escludono le persone con disabilità motorie. Questo significa che se un elemento del sito web, come un popup, form o menu, non è progettato per rispondere ai comandi della tastiera, allora non c’è modo di interagire con loro senza un mouse. Ad esempio, sappiamo tutti che quando si entra in un sito web ci può apparire un’immagine o un banner sotto forma di popup. Se questo accade, clicchiamo sulla X per chiuderlo e continuiamo a navigare tranquillamente per il sito. Il problema sorge se il popup non è ottimizzato per la navigazione da tastiera e non risponde al comando per chiudere il popup: l’utente sarà bloccato sul popup, senza poter tornare alla pagina originale.‍

Cosa fa AccessiWay per risolvere il problema?

accessiWidget rende i siti web completamente navigabili tramite tastiera. Utilizzando gli attributi ARIA e la comprensione contestuale del motore IA, si apportano le modifiche necessarie in tutto il codice del sito web. Le persone con disabilità motorie possono utilizzare i tasti per compiere qualsiasi azione, dalla chiusura di popup e moduli all’apertura di dropdown e menù. Inoltre per facilitare e velocizzare l’accesso alle varie parti del sito, gli utenti potranno consultare una lista di “link utili” direttamente dall’interfaccia. In questo modo la navigazione è davvero accessibile e permette all’utente di risparmiare tempo ed energie.

In che modo accessWidget aiuta le persone con disabilità cognitive?

I problemi sul web

Le persone con disabilità cognitive hanno alcune limitazioni che possono influenzare il modo in cui il contenuto del sito web è percepito e compreso. Queste persone, visitando un sito web, possono avere esperienze confuse e frustranti senza un contesto corretto o modifiche nell’orientamento. Ad esempio, slang e abbreviazioni possono essere complicate da capire per persone con disabilità cognitive che non sanno come interpretare il significato di una parola. Quando si tratta di orientamento, molti siti web sono progettati in modo bello e innovativo, ma possono essere abbastanza disorientanti per chi non riesce a concentrarsi sui vari elementi del sito.‍

Cosa fa AccessiWay per risolvere il problema?

accessWidget aiuta le persone con disabilità cognitive abilitando sul tuo sito funzionalità che aggiungono chiarezza e attenzione agli elementi presenti sulla pagina. Ad esempio, l’interfaccia di accessWidget è fornita di un dizionario integrato per le definizioni on-demand. Inoltre, gli elementi del sito vengono delineati e focalizzati in modo da far vedere chiaramente ai visitatori il flusso della pagina senza che si distraggano. L’interfaccia di accessWidget offre anche un profilo di default di Disabilità Cognitive. I visitatori che richiedono una maggiore attenzione per comprendere appieno gli elementi del sito potrebbero non individuare facilmente di quali modifiche di accessibilità hanno bisogno. Con l’accesso a questo Profilo, facilmente individuabile dagli utenti, si abilitano tutte le modifiche sopra citate per una rapida, semplice e completa accessibilità web.

In che modo accessWidget aiuta le persone che soffrono di epilessia?

I problemi sul web

Il bello dei siti web è che possono essere progettati per mostrare contenuti nei modi più disparati. Purtroppo, alcuni elementi inaccessibili possono essere frustranti e persino pericolosi per alcuni utenti. Le persone che soffrono di epilessia sono costrette a navigare sui siti web con molta prudenza, per il rischio di innescare una crisi causata da elementi lampeggianti come GIF, video o animazioni. In molti casi, queste immagini sono in loop o autoplay o non rispondono alle interazioni o i tentativi di interruzione da parte di un utente. In parole povere, un qualsiasi sito può rappresentare, per una persona che soffre di epilessia, qualcosa di simile ad un campo minato.‍

Cosa fa AccessiWay per risolvere il problema?

L’interfaccia di AccessiWay consente ai visitatori del sito di fermare tutti gli elementi lampeggianti su una pagina. Invece di scorrere con cautela e mettere in pausa rapidamente elementi pericolosi, gli utenti epilettici possono mettere in pausa tutto in una volta, prima di visualizzarlo. Questo è reso ancora più semplice attivando il profilo ‘Seizure Safe’, che ferma contemporaneamente tutti gli elementi lampeggianti/lampeggianti e riduce le combinazioni di colori pericolose.

In che modo accessWidget aiuta le persone con difficoltà visive?

I problemi sul web

Un sito web può avere tante tonalità, colori e formati diversi. Per le persone con difficoltà visive, la combinazione di colori sbagliata o la dimensione del carattere può rendere complicata o addirittura impossibile la visualizzazione del contenuto del tuo sito. Disturbi visivi comuni includono visione offuscata, daltonismo e glaucoma. Per esempio, si utilizza un colore principale per il tema del tuo sito web: un visitatore affetto da daltonismo potrebbe non essere in grado neanche di vederlo. In altri casi, i font sono troppo compatti o di dimensioni troppo piccole per un utente del sito, che non riuscirà neanche a leggere ciò che è scritto in una pagina. Uno dei principali ostacoli al design accessibile è che molte volte un proprietario di una pagina web non vuole compromettere il design del suo sito e il branding solamente per favorire l’accessibilità: un sito web è un’estensione del loro business, e molte volte rappresenta la presentazione e il primo contatto con un cliente. Questo rende il sito web di un’impresa, a prescindere da quale sia il mercato o il servizio, un fattore importantissimo! Grazie ad accessWidget e ai servizi di consulenza, puoi rimanere fedele al tuo design e permettere alle persone con disturbi visivi di navigare in modo efficace.‍

In che modo rendiamo questo compromesso possibile?

Dopo aver installato AccessiWay sul tuo sito, la nuova interfaccia di accessibilità apparirà immediatamente sul tuo sito web. Questa interfaccia è uno strumento basato sul singolo accesso, ovvero consente ad eventuali visitatori con difficoltà visive di apportare modifiche su richiesta per il tempo in cui si trovano sul sito. Per gli utenti del sito che non hanno bisogno di regolazioni, il design del sito rimarrà intatto. Le regolazioni della UI e del design includono modifiche del contenuto, del colore e dell’orientamento. Tutte le modifiche di accessibilità menzionate per difficoltà visive saranno attivate simultaneamente permettendo all’utente una facile visualizzazione del contenuto

E’ possibile che accessWidget influenzi il codice sorgente e le prestazioni?

No, accessWidget lavora in Overlay, quindi è impossibile che il codice sorgente venga modificato o che vengano intaccate le prestazioni del sito.

Il caricamento del software avviene in maniera asincrona rispetto a quello del sito, precisamente 0.2 secondi dopo.

Come funziona esattamente accessWidget?

Come funziona esattamente accessWidget? accessWidget è una soluzione di accessibilità web basata su un IA che rende i siti web fruibili alle persone con disabilità. Sostituendo un’attività manuale lunga e dispendiosa in termini economici e di tempo, accessWidget automatizza gran parte del processo di rimediazione per siti web di tutte le dimensioni.

Tutto ciò avviene combinando due diverse applicazioni che funzionano contemporaneamente: un’interfaccia di accessibilità e i processi IA, in questo modo si possono raggiungere e mantenere alti livelli di accessibilità per ogni sito web.

AccessiWay è un'ecosistema di servizi sull'accessibilità web e grazie alla combinazione di questi, sarà possibile tendere al 100% della conformità legale. La nostra tecnologia è in grado raggiungere la conformità per la maggior parte dei criteri predisposto dalle WCAG 2.1AA, per risultare totalmente conformi può comunque essere necessario apportare delle modifiche manuali oltre che curarsi di alcuni aspetti delle WCAG che non riguardano unicamente il frontend di un sito web.‍

L’interfaccia di Accessibilità:

E’ uno strumento che consente agli utenti di apportare modifiche specifiche al design del sito in sessione locale lato client, permette agli utenti con disabilità visive, cognitive e motorie di accedere facilmente alle informazioni su qualsiasi sito. La nostra interfaccia presenta 6 profili di navigazione, settati per specifiche disabilità e 50+ opzioni di regolazione singole, così da creare un'esperienza completamente customizzata e offrire una specifica soluzione ad uno specifico problema, rendendo il sito davvero fruibile e navigabile. Poichè risulterebbe impossibile ottenere questi risultati utilizzando un unico template statico e standardizzato per tutte le categorie di disabilità.

In quanto tempo accessWidget implementa le modifiche al sito web?

L’interfaccia utente apparirà da subito sul sito. L’IA può impiegare fino ad un massimo di a 48 ore per implementare tutte le modifiche necessarie (inserire tutte le informazioni per rendere il sito navigabile dalle persone con disabilità). Inoltre, più accessWidget rimane sul sito più gli sarà facile imparare a lavorare con eventuali update di nuovi elementi. AccessWidget esegue quotidianamente una scansione del sito, accorgendosi così di eventuali aggiunte, quindi rimediando il tutto in modo automatico e automatizzato.

accessWidget è davvero alimentato da IA?

Si! AccessiWay utilizza due motori IA. Il primo, il ‘Computer Vision’, viene utilizzato per analizzare e descrivere le immagini. L’altro ha la funzione di Contextual Understanding, e viene utilizzato per imparare lo scopo e la funzionalità degli elementi presenti sul sito web.

E’ sufficiente installare accessWidget per essere conformi e accessibili?

L' accessibilità Web è un processo e non è sufficiente un software per potersi definire completamente accessibili e/o conformi.

Avere un sito fruibile dal punto di vista pratico non garantisce la conformità alle normative (imposte dalla L. 9 Gennaio 4/2004) poiche ci sono degli adempimenti che esulano la navigabilità del sito, per i destinatari definiti "soggetti erogatori" all'Art 3 L 4/2004, come la Dichiarazione di Accessibilità (art 3-Quarter) e/o il periodo di formazione (art 8.3). Risulta quindi necessario, per poter parlare di piena conformità e accessibilità, usufruire anche dei servizi di consulenza offerti da AccessiWay.

Non abbiamo risolto i tuoi dubbi?

Nessun problema, siamo sempre a tua disposizione per qualsiasi domanda o perplessità.
L’area Costumer Care riceverà i tuoi contatti e ti risponderà al più presto!

Contattaci