Offriamo percorsi dedicati e strumenti all’avanguardia per rendere accessibili i tuoi siti web, web app e app mobile.

InstagramFacebookLinkedInYoutube
Paolo Berro

Le barriere digitali per le persone con disabilità motorie

Questo articolo si propone di esplorare da vicino le sfide che le persone con disabilità motoria affrontano nel contesto digitale e come tali barriere influenzino la loro partecipazione alla vita quotidiana. Dall'accessibilità dei siti web alle tecnologie di assistenza, ci immergeremo nel panorama delle soluzioni esistenti e degli ostacoli ancora presenti, sottolineando l'importanza di una prospettiva inclusiva nell'ambito della tecnologia.

Nell'era digitale in cui viviamo, l'accessibilità online si è trasformata in un diritto fondamentale, garantendo a tutti la possibilità di accedere a informazioni, servizi e tecnologie. Tuttavia, le persone con disabilità motorie continuano a incontrare numerose barriere digitali che ostacolano la loro esperienza online, limitando la loro indipendenza e partecipazione attiva nella società digitale.

Di chi stiamo parlando esattamente? Le persone con disabilità motoria sono tutti coloro che a causa di differenti motivazioni hanno una limitazione funzionale nel movimento di uno o più arti o in particolare della mano. E' una condizione che può avere moltissime sfaccettature e soluzioni di mobilità molto diverse tra loro e nella navigazione web coloro che hanno bisogno di maggiore accessibilità sono le persone con disabilità motoria agli arti superiori, in particolare coloro che hanno un uso limitato delle dita.

Le interfacce utente standard, spesso progettate con l'assunzione che gli utenti possano facilmente interagire tramite mouse e tastiera, rappresentano una delle prime grandi barriere. Questo presupposto esclude coloro che trovano difficile o impossibile utilizzare questi dispositivi tradizionali a causa di limitazioni fisiche. L'introduzione di tecnologie assistive, come tastiere adattive, mouse a controllo di movimento e sistemi di eye-tracking, offre una soluzione per rendere le interfacce più accessibili, ma richiede una progettazione consapevole che integri queste tecnologie fin dall'inizio.

Un altro ostacolo significativo è rappresentato dai layout complessi e dalla navigazione non intuitiva di molti siti web e applicazioni. Questi design possono rendere estremamente difficile per le persone con disabilità motorie trovare le informazioni di cui hanno bisogno o completare azioni online. La chiave per superare questa barriera sta nel creare layout semplici, con una chiara gerarchia visiva e percorsi di navigazione intuitivi che includano scorciatoie da tastiera e menu di navigazione ben organizzati.

Inoltre, i siti web e le applicazioni che richiedono risposte rapide o che includono timer per completare determinate azioni possono escludere coloro che necessitano di più tempo per interagire. Un approccio inclusivo prevede l'offerta di opzioni per estendere i timer o la possibilità di disabilitarli per gli utenti che dipendono da tecnologie assistive.

La mancanza di compatibilità con le tecnologie assistive è una barriera che spesso viene trascurata. Molti sviluppatori e designer non considerano come le loro scelte progettuali influenzino l'accessibilità dei loro siti web o applicazioni. Seguire gli standard di accessibilità web, come i Web Content Accessibility Guidelines (WCAG), e testare la compatibilità con le tecnologie assistive sono passi essenziali per garantire che tutti possano accedere ai contenuti digitali.

Infine, i formulari online complessi, con captcha difficili e navigazione tra i campi che richiede un uso intensivo della tastiera o del mouse, possono creare frustrazione e impedire l'accesso ai servizi online. La semplificazione dei formulari e l'adozione di alternative accessibili ai captcha tradizionali possono migliorare notevolmente l'esperienza utente per le persone con disabilità motorie.

Rendere il mondo digitale accessibile a tutti richiede un impegno collettivo da parte di designer, sviluppatori e fornitori di contenuti per adottare e implementare principi di design inclusivo. Solo attraverso una progettazione attenta e considerata, che tenga conto delle esigenze di tutti gli utenti, possiamo sperare di costruire un ambiente digitale veramente inclusivo. Questo non solo migliorerà l'esperienza online per le persone con disabilità motorie ma arricchirà l'intero ecosistema digitale, rendendolo più aperto, accessibile e utilizzabile per tutti.

Offriamo percorsi dedicati e strumenti all’avanguardia per rendere accessibili i tuoi siti web, web app e applicativi mobile.

InstagramFacebookLinkedInYoutube

Articoli correlati

Scopri gratuitamente se il codice del tuo sito è accessibile e conforme alle WCAG 2.1 AA

Ottieni Report gratis
Illustrazione stilizzata di Illustrazione stilizzata di AccessScan che analizza un sito e-commerce e lo dichiara conformeIllustrazione stilizzata di accessScan che analizza un sito e-commerce e lo dichiara conforme
clienti

Abbiamo reso più inclusive centinaia di realtà europee ed internazionali:

Campari Group

"Grazie alla partnership con AccessiWay, aggiungiamo così un importante tassello verso una maggiore inclusività, offrendo la massima accessibilità al nostro sito web e a tutti i suoi contenuti”

Corporate Communications Director di Campari Group